Il portale delle Concessionarie - Compra e vendi il tuo veicolo con semplicità ed economia
Ritorna alla home page
Cerca ciò che cerchi...
 

  Fiat iPanda: il futuro firmato Apple
Fiat iPanda: il futuro firmato Apple

Per saggiare i giudizi di pubblico e addetti ai lavori, Fiat presenterà al prossimo Salone di New York (22 aprile-1 maggio) la iPanda, una concept che anticipa la futura generazione della citycar torinese, attesa in veste definitiva al prossimo Salone di Francoforte, e che sposa in questa versione un tecnologico equipaggiamento firmato Apple, la famosa azienda di Cupertino in California creatrice degli ormai classici iPod, iPhone e iPad.

Il debutto della seconda generazione della Panda al Salone newyorkese non è assolutamente casuale, anzi nasce con due principali scopi. Il primo è quello di capire l'apprezzamento del pubblico USA verso un'auto che combina le piccole dimensioni ad un alto contenuto tecnologico e che potrebbe essere commercializzata in un prossimo futuro sul territorio nordamericano, seguendo l'esempio della piccola Fiat 500.

Il secondo è sancire al Salone di New York il nuovo "matrimonio" tra la Casa del Lingotto e l'azienda di Steve Jobs che in America e in particolare nella Grande Mela gode di una fama senza predenti. Dopo la fine degli accordi tra Fiat e Microsoft che insieme avevano sviluppato il sistema "Blue & Me", la Casa italiana era alla ricerca di un nuovo partner per sviluppare i futuri software dedicati alle applicazioni multimediali delle prossime vetture del Gruppo.

Esteticamente la nuova Panda guadagna un inedito frontale ispirato alla recente Fiat Uno, la world car che ha sostituito da poco la Palio nei paesi emergenti come il Brasile. Le principali novità si riscontrano però nel futuristico abitacolo che ospita al centro della consolle centrale un iPad 2, l'ultimo tablet PC firmato dalla Apple, dotato di schermo touch screen da 9,7 pollici. Le funzioni multimediali dell'iPad2 sono perfettamente integrati con la vettura e permettono di controllare molti accessori come il telefono cellulare, la navigazione satellitare e il sistema audio. Inoltre grazie alla connessione UMTS e Wi-Fi integrata tramite un dispositivo celato nel parabrezza ci si può connettere facilmente ad internet sfruttando le infinite possibilità che mette a disposizione la rete.

La dotazione della iPanda comprende anche un iPhone 4, il telefono cellulare della mela che in questa speciale versione potrà essere utilizzato anche per aprire le portiere della vettura a distanza e per la relativa messa in moto del propulsore. Inoltre tramite l'iPhone si potrà anche comandare a distanza il sistema di climatizzazione e il controllo visivo della vettura tramite due telecamere studiate per registrare sull'hard disk interno le immagini di chi danneggia o tenta di rubare la vettura. Le già citate telecamere saranno inoltre utili per parcheggiare in modo sicuro l'automobile e per collegarsi virtualmente alla community appartenente ai possessori della iPanda, un nuovo e originale modo per svagarsi e scambiarsi informazioni utili relative alle condizioni del traffico e della guida.

Categoria: Saloni
Fonte: motori.it
Redatto da: Francesco Donnici
Visualizza la vetrina dellla concessionaria

Visualizza la vetrina dellla concessionaria

Ultime notizie dal web
Mercato dell'auto in Europa: a ottobre segna +2,9%
Mercato dell'auto in Europa: a ottobre segna +2,9%
Pneumatici invernali: al via la stagione 2015-16
Pneumatici invernali: al via la stagione 2015-16
In Francia aumentano le tasse sul diesel
In Francia aumentano le tasse sul diesel
La Germania ordina alla Volkswagen di richiamare 2,4 milioni di auto
La Germania ordina alla Volkswagen di richiamare 2,4 milioni di auto
piani della Volkswagen per rilanciare e risparmiare
piani della Volkswagen per rilanciare e risparmiare

Registrati a veicol.com per inserire gli annunci della tua concessionaria

Visualizza la vetrina dellla concessionaria

Notizie in primo piano
Mercato dell'auto in Europa: a ottobre segna +2,9%
Mercato dell'auto in Europa: a ottobre segna +2,9%
Pneumatici invernali: al via la stagione 2015-16
Pneumatici invernali: al via la stagione 2015-16
In Francia aumentano le tasse sul diesel
In Francia aumentano le tasse sul diesel
La Germania ordina alla Volkswagen di richiamare 2,4 milioni di auto
La Germania ordina alla Volkswagen di richiamare 2,4 milioni di auto
I giovani hanno le gomme lisce
I giovani hanno le gomme lisce

Visualizza la vetrina dellla concessionaria

Visualizza la vetrina dellla concessionaria

Visualizza la vetrina dellla concessionaria

Visualizza la vetrina dellla concessionaria
Barra Sfondo
|
|
|
|
|
|
Condividi questa pagina su Facebook
 © COMUNICARE S.R.L. TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P. IVA 01589740677 - info@veicol.com